Somewhere Beyond The Sea
Somewhere Beyond The Sea
Somewhere Beyond The Sea
Somewhere Beyond The Sea

Somewhere Beyond The Sea

Prezzo di listino
€14,00
Prezzo scontato
€14,00
Tasse incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.
La quantità deve essere 1 o più

Autore: Alberta Magris
Fotografi: Colin Dutton, Corrado Piccoli, Francesco Russo, George Fetting, Giordano Cipriani, Giovanni Simeone, Guido Cozzi, Karl Davies, Lee Frost, Luca Benini, Matteo Cardin, Maurozio Rellini, Mssimo Ripani, Olimpio Fantuz, Paul Abbitt, Phil Willis, Tim Mannakee, Vincenzo Mazza

Lingua: bilingua Inglese, Italiano
Cover: Copertina morbida con elastico di chiusura
Formato: 10,5x18,5 cm, 144 pagine, 100 gms, Carta certificata FSC, senza acidi (pH Neutral)
ISBN 978-88-31403-02-3


Cosa immaginiamo quando pensiamo al mare? Qualcuno pensa ai propri ricordi legati alle spiagge che ha visitato, alcune delle quali rappresentano un luogo ricorrente delle proprie estati.
Altri immaginano rive che non hanno mai visto e che sperano magari di visitare un giorno.
Tra le pagine di questo taccuino si infrangono le onde di diversi mari, così tanti da soddisfare ogni tipo di immaginazione.

Come prima cosa lo sguardo incontra una copertina di una tinta decisa, il cui nome – non a caso – è Caribbean Sea. La psicologia suggerisce di circondarsi di questo colore per scaricarsi dalle emozioni negative e sentirsi subito rigenerati. È un colore magnetico e totalizzante, proprio perché – come scriveva Borges – il mare pretende un dono totale, assoluto. Chiama a sé.
Il font tondeggiante richiama il movimento spumoso delle onde.


Somewhere Beyond The Sea Visual Notebook 1 Somewhere Beyond The Sea Visual Notebook 2

 

Le fotografie d’autore, che troviamo in questo taccuino, ritraggono coste e paesaggi marini in diverse parti del mondo creando l’atmosfera giusta per rilassarsi, cullati da queste immagini da sogno tra le quali possono trovare spazio appunti personali e pensieri.
Tra le pagine si alternano anche frasi tratte da romanzi o poesie, poiché, da sempre, c’è chi prova a catturare l’essenza del mare e la sua mutevole identità.
Immobili distese d’acqua calmissima, onde agitate, isole vulcaniche, mari circondati dalla nebbia: sfogliando questo taccuino sembra davvero di stare seduti su una riva a scrutare l’orizzonte e provare a indovinare dove finisce il mare.

 

Somewhere Beyond The Sea Visual Notebook 3 Somewhere Beyond The Sea Visual Notebook 4

BLU CARAIBICO

Chi sceglie di avere del blu nella sua vita è una persona in cerca di calma ed equilibrio interiore, ma che non vuole rinunciare a un po’ di sana impulsività. Questo è un colore che comunque possiede una sfumatura intensa e decisa.

Il blu caraibico, essendo una particolare tonalità di blu associata al mare, è per antonomasia il colore della contemplazione: tanti sono infatti i personaggi letterari e di finzione che hanno trascorso lunghi momenti a guardare il mare e l’orizzonte che si nasconde da qualche parte dietro ad esso. Oltre che della contemplazione questo è anche il colore della riflessione.
Chi predilige questa tonalità è una persona dai sentimenti profondi. Denota un carattere pacato che ama comprendere profondamente sé stesso e gli altri. Guardare le onde diviene catartico e, dal seguire i movimenti dell’acqua, si arriva a riconoscere e definire i movimenti dentro di sé.

Chi si sente rappresentato da questo colore è di certo qualcuno che è fonte di ispirazione per le altre persone; sembra infatti che le idee migliori vengano quando si riflette contemplando il mare!

Blu è anche il colore che associamo all’acqua, simbolo di ciò da cui tutto prende origine. Si potrebbe pensare che essa conservi delle vibrazioni ancestrali e, molto spesso, è proprio tornando all’origine che si raggiunge l'equilibrio della propria sfera emotiva.
Non per questo chi ama questo colore può considerarsi una persona poco propensa ai cambiamenti. Al contrario, risulta essere tendenzialmente predisposta ad affrontare serenamente i continui alti e bassi che la vita presenta.

Circondarsi di questo colore, o almeno aggiungerne un po’ nella propria vita, potrebbe dare quel pizzico di ispirazione e sicurezza in più necessari per lanciarsi in nuove esperienze. Tanti infatti guardano il mare, ma pochi vi si tuffano dentro!.

Consiglio: fate come il mare, che rimane sempre sé stesso, ma non è mai uguale!

Italiano it